X

About the Project

OR NOT 8 – Silvia Serenari

Esoterismo, alchimia, magia e simboli. Non a caso il numero 8 di Or not è dedicato ad un’ artista come Silvia Serenari che fa dell’atemporalità  delle proprie visioni la caratteristica preponderante del proprio lavoro; infatti otto è anche simbolo dell’infinito, l’otto celeste, che nel Caos assoluto diviene “principio unificatore e ordinatore di tutti i gradi” della suddivisione del cosmo (cit. Pagliero). A curare il numero è stato Alessandro Trabucco che già  da alcuni anni segue la Serenari, anche per l’attenzione che l’artista dedica all’elemento luce, nella sua valenza simbolica e spirituale.
Un numero per chi è affascinato da tutto ciò che è mistero, per chi desidera avvicinarsi al mondo della simbologia esoterica per mezzo dell’arte contemporanea e per tramite di un’artista che ha fatto della ricerca e dello studio la base ed il punto di partenza del proprio lavoro.
E per meglio comprendere le atmosfere di Silvia Serenari, abbiamo scelto di chiedere a Laura Pugno, scrittrice e poetessa (Sirene,2007, Einaudi) di scrivere un racconto, che l’autrice ha intitolato in maniera emblematica.
Nel numero anche un’intervista all’artista a cura di Gianluca Mercadante.

P.s. Ogni rivista è unica per materiali, impaginazione, caratteri scelti insieme all’artista. In questo numero di 80 pagine la grafica è stata curata come di consuetudine dall’artista insieme a Chiara Guaita di room225 che da anni collabora con  arsprima. Un numero fatto di equilibri, geometrie e formule magiche.

Categories :

 nike air max junior